0975 352764

GLI ARBUSTI ORNAMENTALI

Gli arbusti a differenza degli alberi che di solito hanno un solo fusto, possiedono più fusti che partono da terra. Anche se di alcune specie possiamo annoverare sia alberi che arbusti.

Gli arbusti  vanno a costituire la base del giardino con le loro fioriture che iniziano con la primavera e si concludono con l'autunno, hanno diverse colorazioni di foglie, ed oltre alla loro fioritura formano delle bacche coloratissime.

Se ne possono trovare sia sempreverdi che a foglia caduca e possono svariare da piccoli cespugli di altezze minime a grandi cespuglioni che raggiungono anche l'altezza degli alberi.

La piantagione degli arbusti deve essere fatta tenendo conto di quello che sarà il loro sviluppo futuro, quindi si consiglia di non piantarli troppo fitti, anzi il miglior modo è piantarli in gruppo di tre o cinque.

Il periodo migliore per piantare gli arbusti va dall'autunno alla primavera, scavando un buca di circa 50 cm di profondità e larghezza, aggiungendo del buon terriccio alla base della stessa e riempendo.

Dopo la piantagione gli arbusti non richiedono particolare cure , nel periodo di vegetazione soprattutto nel primo anno  annaffiare frequentemente nei periodo di massima siccità, per il resto ci si limiterà ad una zappatura alla base ed una pulizia dalle erbe infestanti. Sarà molto utile in primavera una o più concimazioni per far ripartire la vegetazione.  

No result